Vivere a Panama: tutto ciò che devi sapere prima di trasferirti

Trasferirsi a Panama è un desiderio di molti: questo paese tropicale è estremamente sviluppato e rappresenta una delle migliori destinazioni del Sudamerica. Per vivere in questa nazione, è fondamentale non solo apprezzarne la bellezza naturale, ma anche acquisire conoscenze essenziali sul sistema fiscale e lavorativo, sul sistema sanitario e su come ottenere, in modo rapido, la cittadinanza o un visto per una residenza permanente a Panama.

Andare a vivere a Panama: come ottenere un visto

Per visitare o risiedere a Panama fino a 180 giorni non sono necessari permessi speciali. Tuttavia, per coloro che desiderano un soggiorno più lungo o permanente, è necessario richiedere un permesso di residenza e lavoro. Grazie alla sua vivace economia e al regime fiscale agevolato, Panama semplifica il processo di ottenimento del visto di residenza. Basta presentare una domanda presso l’Ufficio dell’Immigrazione panamense e versare un deposito cauzionale dopo aver completato la documentazione richiesta:

  • Passaporto;
  • Certificato di nascita;
  • Patente di guida.

Subito dopo aver ottenuto il permesso di residenza sarà possibile fare domanda al Ministero del Lavoro per ottenere, in pochissimo tempo, il permesso di lavorare nel Paese.

È possibile vivere a Panama da pensionato ottenendo un visto speciale: per ottenerlo si deve dimostrare di avere una pensione mensile di almeno 1.000 dollari;

Vivere e lavorare a Panama: alcuni dati di cui tener conto

Prima di decidere se Panama sia la meta ideale per un trasloco internazionale è bene conoscere a fondo il Paese e capire quali sono gli svantaggi e i vantaggi di abitarci. Proprio per questo bisogna tenere conto dei pro e dei contro di vivere a Panama, volendo sintetizzare i vantaggi di scegliere questo paese sono:

  • La sicurezza sociale: questo paese ha tassi di criminalità davvero bassi ed è un luogo sicuro;
  • I servizi medici: benché costosi, i servizi medici di Panama sono riconosciuti come efficienti ed efficaci;
  • La residenza fiscale favorevole: segreto bancario e vantaggi di tipo fiscale sono ottimi motivi per vivere a Panama;
  • Il clima: Panama ha un clima favorevole, caldo e tropicale per gran parte dell’anno.

Allo stesso tempo, in estrema sintesi, è bene rapportare anche i contro del paese:

  • Costo della vita: qui il costo della vita è davvero elevato;
  • Attitudine mentale: a Panama esiste una mentalità che non sempre prevede puntualità e precisione negli orari e nelle tempistiche di consegna di un lavoro.

Il costo della vita di Panama

Il costo della vita a Panama può essere considerato medio-alto. Vivere nella città di Panama costa in media circa 3000 dollari al mese per una persona singola, considerando l’affitto in aree non centrali e includendo spese per:

  • Vitto;
  • Alloggio;
  • Trasporti.

Questi costi possono addirittura salire se si sceglie di vivere e affittare in zone centrali arrivando a 4500 dollari al mese per persona. È importante considerare che la città di Panama è considerata cara a causa dell’elevato costo degli affitti.

In sintesi, coloro che intendono trasferirsi a Panama con la propria famiglia dovrebbero considerare l’importanza di garantirsi un impiego stabile e assicurarsi di essere in grado di sostenere i costi elevati della vita.

Il sistema sanitario panamense

Il sistema sanitario in Panama è generalmente di alto livello, capace di offrire cure mediche di qualità. Tuttavia, la qualità può variare da regione a regione. Ospedali e cliniche private possono essere costosi ed è per questo che chi vive nel paese spesso ha un’assicurazione sanitaria.

Bisogna, infine, tener conto della discrepanza tra sistema sanitario sociale e privato presente nelle grandi città rispetto a ciò che è possibile trovare all’interno delle cittadine più rurali dove, alcune volte, è presente solamente un presidio ambulatoriale o di pronto soccorso.

Vivere a Panama da pensionato

Vivere nel paese come pensionato offre diversi vantaggi, tra cui non solo lo sconto fiscale sulla pensione tramite imposte favorevoli, ma anche una grande facilità nell’ottenere un permesso di residenza permanente.

Come se ciò non bastasse sono molti gli sconti previsti per i pensionati dal sistema contributivo nazionale (anche per quanto riguarda l’intrattenimento e i trasporti) oltre alla:

  • Riduzione del 20% sui costi delle medicine non coperte dalle assicurazioni sanitarie;
  • Riduzione del 20% sui servizi professionali;
  • Esenzione dai dazi doganali per gli effetti personali sotto un valore di 10.000 dollari.

Trasloco internazionale a Panama

Traslocare a Panama implica spostare numerosi effetti personali e farlo con Bliss Moving garantisce la tranquillità di non doversi preoccupare di nulla. Offriamo diverse opzioni di personalizzazione, tra cui il trasporto assicurato e una guida completa per ottenere tutte le informazioni doganali necessarie e un rapido sdoganamento.

Abbiamo a disposizione servizi di trasporto immediato, condiviso e pacchetti all-inclusive per evitare qualsiasi tipo di pensiero.